Calcio, pari a reti inviolate tra Faenza e Ozzanese

Calcio, pari a reti inviolate tra Faenza e Ozzanese

FAENZA - Si chiude a reti inviolate il match salvezza fra Faenza e Ozzanese. Viva e intraprendente in attacco con tante occasioni da rete, la squadra di Evangelisti non ha trovato però l'appuntamento con il gol, in novanta minuti a larghi tratti dominato dai biancoazzurri, con l'Ozzanese ben chiusa dietro e anche fortunata in qualche occasione. Da segnalare il debutto assoluto per Nicola Venturelli, classe 1994, sedicenne sicuramente di belle speranze, che quest'oggi ha coronato il suo esordio con una prova molto convincente.

 

Al 4' punizione  di Fontana dalla trequarti, palla che filtra in mezzo all'area senza che nessuno la tocchi e finisce sul fondo. Al 13' conclusione da fuori area di Marocchi su una ribattuta della difesa bolognese dopo un calcio d'angolo, ma il giovane esterno spara alto non inquadrando la porta. Al 24'  progressione di Dalmonte sulla fascia destra, cross in mezzo per capitan Ricci, che in sospensione di testa non riesce a inquadrare la porta. Al 35' azione concitata in area ospite,  tiro di Calderoni, ma la difesa rimpalla e libera la sfera. Al 40' si fa vedere per la prima volta l'Ozzanese con una sponda di testa di Monti per Sudano, che defilato sulla sinistra fa partire una bella conclusione rasoterra, di poco fuori.

 

Nella ripresa la prima occasione è ospite e porta la firma di Monti, che, al 48',  su cross rasoterra proveniente dalla fascia destra, conclude da centro area a lato. Da qui in poi è un assedio dei faentini alla porta difesa di Sammarchi. Al 56' Ricci scambia con Marocchi, pallone rimesso in mezzo dall'esterno, che trova Ricci, ma l'impatto di testa del capitano non è fortunato e la palla termina a lato. Al 74' cross con il contagocce di Fontana dalla sinistra per Ricci, che colpisce al volo all'altezza del secondo palo fuori dallo specchio della porta. Al 86' Errani porge un bel pallone per il neoentrato Rondinini, che di sinistro conclude, facile parata del portiere.

 

Al 87' l'occasione migliore per i faentini: Rondinini passa a Ricci, che defilato sul lato destro dell'area rimette in mezzo la sfera all'altezza del dischetto del rigore, arriva a botta sicura di controbalzo Errani, ma Sammarchi salva la porta e il risultato con un gran intervento. Finisce così 0-0 al "Bruno Neri". Un Faenza che, nonostante le polemiche lievitate in quest'ultima settimana fra Pool Calcio e società biancoazzurra, ha dato veramente tutto, senza concedere praticamente nulla agli avversari. Non è arrivato però il gol a coronare l'ottima prestazione dei manfredi, che comunque portano a casa un buon punto in chiave salvezza.

 

FAENZA - OZZANESE 0-0

Faenza: Brandi, Melandri, Fontana, Casadio (17'st Visani), Manaresi, Marocchi (34'st Rondinini), Dalmonte, Ricci, Calderoni (35'st Errani), Venturelli N. A disp: Masetti, Salvatori, Venturelli P., Pollino. All: Evangelisti

Ozzanese: Sammarchi, De Agostini, Cuppini, Menna, Villa, Bufo, Gabrielli. Sudano, Monti, Venturi, Biscaglia (35'st Asta). A disp: Fontana, De Francesco, Ferri, Genova, Masi, Romagnoli. All: Montebugnoli

Arbitro: Giglioli di Forlì

Note: ammoniti: Dalmonte, Casadio, Menna, Venturi, Gabrielli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -