Calcio scommesse, Mercatali lascia il Ravenna: ''Sono amareggiato''

Calcio scommesse, Mercatali lascia il Ravenna: ''Sono amareggiato''

Calcio scommesse, Mercatali lascia il Ravenna: ''Sono amareggiato''

RAVENNA - Il presidente onorario del Ravenna Calcio, Vidmer Mercatali, senatore del Pd ed ex sindaco della città romagnola, ha deciso di lasciare la squadra, rassegnando le dimissioni. ''Sono dispiaciuto e amareggiato per cio' che sta succedendo al Ravenna Calcio - ha scritto in una lettera -. Stanno emergendo gravi e pesanti responsabilità individuali e personali per reati che, se accertati, dovranno essere perseguiti in modo chiaro e netto''.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Personalmente ho piena fiducia nella magistratura e sono certo che il 'marcio' verrà fuori nell'interesse del calcio, che è uno sport troppo bello per essere rovinato - ha continuato Mercatali -. Mi sono impegnato come volontario nel Ravenna Calcio perchè con Gianni Fabbri. Condivido un rapporto di amicizia e il progetto sportivo del Ravenna Calcio era ed è uno straordinario progetto, che coinvolge tante società e tanti bambini e ragazzi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -