Calcio, ''Moggiopoli'': rinviati a giudizio vertici Ac Cesena

Calcio, ''Moggiopoli'': rinviati a giudizio vertici Ac Cesena

CESENA – Nell'ambito del filone ''Moggiopoli'' dell'inchiesta che ha colpito il mondo del calcio sul doping amministrativo, il gip del Tribunale di Forlì ha rinviato a giudizio il presidente dell'Ac Cesena, Giorgio Lugaresi, il segretario generale, Gabriele Valentini e il consigliere delegato al bilancio Franco Santarelli. Gli imputati dovranno comparire davanti al giudice il prossimo 9 gennaio. Nel mirino i bilancio relativi ai campionati 02-03, 03-04, 04-05.

L'avvocato difensore, Mattia Grassani, è convinto che gli imputati verranno assolti. Secondo l'accusa, pm Marco Forte, alcuni operazioni di compravendita dei giocatori sono state realizzate al fine di rendere il bilancio più consistente.I legali difensori della società bianconera, però, contraddicono che siano stati effettuati scambi di giocatori con valutazioni più alte di quanto in realtà valessero.

Sono in totale tredici le operazioni finite del mirino dell'accusa. Quattro nel 2003, lo scambio con il Genoa del cesenate Marcello Cacace in cambio del centrocampista Federico Ferrando (valutati entrambi 2.5 milioni di euro), il passaggio al Siena di Michele Mencarelli e dalla Toscana in Romagna di Alessandro Russo, l'acquisto in comproprietà con la Ternana del terzino Paolo Tricoli e la cessione in prestito alla società umbra del centrocampista Simone Pacini e Alberto Galdiolo, e la vendita in comproprietà al San Marino di Fabio Dall'Ara e Simone Narducci in cambio di Giuseppe De Feudis che il Cesena avrebbe poi riscattato in cambio di Giordano Meloni e un conguaglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel mercato estivo del 2005, invece, il Cesena mise in vendita la metà del cartellino di Nico Pulzetti al Verona in cambio di N'Diayè Papa Waigo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -