Calciomercato, Giaccherini nel mirino della Juventus

Calciomercato, Giaccherini nel mirino della Juventus

Calciomercato, Giaccherini nel mirino della Juventus

CESENA - Yuto Nagatomo non resterà l'unico ‘big' del Cavalluccio ad abbandonare la Romagna per approdare in una grande squadra. Dopo il passaggio del piccolo samurai all'Inter, il Cesena sta infatti subendo gli assalti delle grandi società per i gioielli che bene si sono comportati in quest'ultimo campionato di serie A. In particolare per Marco Parolo e Emanuele Giaccherini: quest'ultimo piace molto alla Juventus che sta cercando gli esterni offensivi per il centrocampo.

 

>SONDAGGIO: FICCADENTI DOVEVA RESTARE?

 

La ‘Pulce di Talla' ha fatto faville nel suo primo campionato in serie A, e la rinascita della società torinese, reduce da una stagione fallimentare, può partire anche da lui. L'agente del centrocampista, Giulio Marinelli, d'altra parte non si nasconde. È un accostamento da brividi che fa onore al giocatore ed è anche un riconoscimento per la straordinaria stagione disputata con il Cesena" ha dichiarato l'agente al sito calciomercato.it

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ma si tratta solo di voci, indiscrezioni giornalistiche che nascono dal fatto che lo scorso anno Conte e Perinetti cercarono in tutti i modi di portare Emanuele al Siena ". Dubbi anche sul futuro di Davide Santon, il terzino sinistro arrivato in prestito dall'Inter nell'affare Nagatomo, che non ha di certo entusiasmato l'ambiente bianconero. Il giovane talento di proprietà nerazzurra non rientra nei piani dell'Inter per la prossima stagione, anche 'a causa' dell'esplosione di Nagatomo. Sulle sue tracce ci sarebbe anche la Roma.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di asso70
    asso70

    scusa ma dove vivi? fin dai tempi di Lugaresi si vendevano i pezzi pregiati ogni anno per far cassa e tentere di rimanere in A. Figuriamoci adesso con sto' presidente... accontentiamoci va......

  • Avatar anonimo di MirkoM
    MirkoM

    E' mai possibile ... che si debba sempre cedere a squali ed avvoltoi i nostri giocatori migliori? E' mai possibile ... che non si possa per una volta cedere solo i falliti o i finiti e con gli altri dare continuità al gruppo per creare una squadra davvero competitiva? E' mai possibile ... che non si possa mai anche noi dire di no ai soliti strafottenti?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -