Caldo e afa, il vademecum del Ministero della Salute

Caldo e afa, il vademecum del Ministero della Salute

Caldo e afa, il vademecum del Ministero della Salute

Dopo le abbondanti nevicate di questo inverno e le tante piogge di primavera in tanti attendevano l'arrivo del caldo e questo secondo weekend di giugno ci sta facendo assaggiare temperature più congeniali al mese di luglio piuttosto che ad un inizio giugno. E in contemporanea con l'arrivo dei primi caldi e dell'afa, il Ministero della Salute ha redatto il classico vademecum per non farsi sorprendere dai colpi di sole frequentissimi in questi giorni.

 

I consigli per le categorie a rischio sono disponibili sul sito www.salute.gov.it

 

Queste le principali indicazioni del Ministero della Salute:

Uscire di casa nelle ore meno calde della giornata
Indossare un abbigliamento leggero e comodo
Adottare alcune precauzioni se si esce in macchina, tra cui non lasciare mai persone o animali, anche se per poco tempo, nella macchina parcheggiata al sole e ventilare l'abitacolo prima di partire se la macchina è rimasta parcheggiata al sole

Rinfrescare l'ambiente domestico e di lavoro
Climatizzatori, precauzioni nell'utilizzo
Bere molti liquidi, mangiare molta frutta e verdura, non bere alcolici

Fare pasti leggeri e porre attenzione alla conservazione domestica degli alimenti

Conservare correttamente i farmaci In condizioni di temperature ambientali elevate, particolare attenzione deve essere posta alla corretta conservazione domestica dei farmaci

Prestare attenzione ai soggetti a rischio

 

Per qualsiasi informazione: https://www.salute.gov.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -