Calunniò un compaesano, condannata Annamaria Franzoni

Calunniò un compaesano, condannata Annamaria Franzoni

Calunniò un compaesano, condannata Annamaria Franzoni

ROMA - Aveva accusato un compaesano dell'omicidio del figlio. Annamaria Franzoni è stata condannata ad un anno e quattro mesi per calunnia. La donna sta già scontando la pena (ormai definitiva) per la morte del figlioletto Samuele.

 

Nel dispositivo della sentenza, il giudice Roberto Arata di Torino, ha anche adesso disposto il dissequestro della villetta di Cogne, in cui la Franzoni viveva con il marito e i due figli e dove il piccolo Samuele venne assassinato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -