Camera di Commercio, stallo sul nuovo presidente: quattro in lizza

Camera di Commercio, stallo sul nuovo presidente: quattro in lizza

FORLI’ – Blocco sul nuovo presidente della Camera di Commercio Forlì-Cesena. Nel frattempo è cambiata la composizione del consiglio: 9 voti al mondo dell’artigianato, 6 al commercio, 3 per agricoltura, cooperazione e industria, 1 per il settore bancario. Lunedì pomeriggio il nuovo assetto è stato formalizzato. Ma sul presidente solo qualche parola non impegnativa. Nessuna indicazione dunque su chi sarà il prescelto tra i quattro attuali candidati.


In lizza ci sono: Tiziano Alessandrini, direttore provinciale della Cna, Giuseppe Corzani, direttore di Confartigianato Forlì, Alberto Zambianchi, direttore dell’Associazione industriali Forlì-Cesena e Renzo Piraccini, amministratore delegato di Apofuit.


Per ora nulla si muove, ci sono problemi di alleanze dietro la scelta: se si tratterà di un artigiano, ci deve essere accordo tra le due associazioni di categoria, nel mondo del commercio sembra che l’appoggio vada al rappresentante degli industriali. In questa situazione, sembra siano favoriti i candidati che fanno riferimento alle categorie più ‘deboli’ all’interno del Cda: Zambianchi e Piraccini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -