Camorra, aDomenico Pagano. E' il boss degli 'scissionisti'

Camorra, aDomenico Pagano. E' il boss degli 'scissionisti'

Camorra, aDomenico Pagano. E' il boss degli 'scissionisti'

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NAPOLI - Gli agenti della Squadra Mobile di Napoli hanno arrestato a Cicciano Domenico Antonio Pagano, 44 anni, ritenuto uno dei capi del clan degli 'scissionisti' di Secondigliano. Il terzo dei tre fratelli Pagano si nascondeva in un appartamento, ospite di una coppia la cui posizione è al vaglio degli inquirenti.

Il 44enne, accusato di associazione per delinquere di tipo mafioso, era latitante dall'aprile del 2009, ed aveva assunto le redini della "famiglia" dopo la scissione con i Di Lauro. Una faida che nel 2004-2005 costò la vita ad oltre 50 persone tra Scampia e Secondigliano per il controllo del traffico di stupefacenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -