Camorra, arrestato il boss Michele Bidognetti

Camorra, arrestato il boss Michele Bidognetti

Camorra, arrestato il boss Michele Bidognetti

La Dia di Napoli ha arrestato Michele Bidognetti, attuale reggente dell'omonimo clan e fratello di Francesco Bidognetti, soprannominato ''Cicciotto e mezzanotte''. Il boss è stato catturato a Casal di Principe, ‘capitale' del regno della Camorra ed è subentrato alla guida del clan al posto di Giuseppe Setola dopo l'arresto di quest'ultimo. Nell'ambito dell'operazione sono stati anche sequestrati beni materiali e immateriali legati a prestanome della famiglia malavitosa.

 

Secondo quanto si è appreso e quanto riportati nelle edizioni on-line dei principali quotidiani italiani, Bidognetti sarebbe stato arrestato  mentre trasferiva gli ordini ricevuti dal fratello Francesco, detenuto con il regime del 41 bis, agli affiliati ancora presenti sul territorio.

 

Con questo arresto viene colpito un altro tentacolo della Camorra, in particolare un esponente di massimo livello dell'organizzazione malavitosa su cui si sono accesi i riflettori dell'opinione pubblica con il libro (da cui è stato tratto l'omonimo film) "Gomorra" di Roberto Saviano. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -