Campobasso, scontro frontale con una 'gazzella': tre morti

Campobasso, scontro frontale con una 'gazzella': tre morti

CAMPOBASSO - Saranno gli agenti della Polizia Stradale a chiarire l'esatta dinamica del tragico incidente stradale verificatosi alle prime luci dell'alba di giovedì lungo la Statale 17, nei pressi del bivio per San Massimo (Campobasso), nel quale hanno perso la vita tre persone. Due delle vittime erano carabinieri, che si trovavano a bordo dell'auto di servizio. La ‘gazzella' si è scontrata violentemente contro una ‘Fiat Punto'.

  

Dai primi accertamenti sembra che la ‘gazzella' abbia invaso la corsia opposta colpendo in pieno l'auto sulla quale viaggiava Massimo Palmier, un operaio 36enne di Macchiagodena (Isernia), sposato e padre di due gemellini di cinque anni, che si stava recando al lavoro. Nell'impatto sono morti anche i due militari in servizio alla stazione di Bojano. Si tratta di Pietro Di Chiro, 50 anni, originario di Baranello (Campobasso), capo pattuglia dei Carabinieri e Claudio Perna, 45 anni, originario di Sesto Campano (Isernia). Alla giuda dell'Alfa 156 del ‘112' si trovava proprio quest'ultimo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando i Vigili del Fuoco ed i sanitari del ‘118' sono intervenuti sul posto per i tre non c'era già più nulla da fare. Le indagini, coordinate dal pm Claudio Papa di Campobasso, sono state affidate agli stessi carabinieri e alla polizia stradale. Il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, ha inviato un messaggio di cordoglio per i due carabinieri al Comandante generale dell'Arma, generale Gianfranncesco Siazzu.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -