Caos nella tendopoli di Manduria, clandestini in fuga

Caos nella tendopoli di Manduria, clandestini in fuga

Caos nella tendopoli di Manduria, clandestini in fuga

TARANTO - E' caos nella tendopoli di Manduria. Fughe in massa si sono verificate venerdì grazie ad un varco fatto nelle scorse ore dai vigili del fuoco che stanno compiendo lavori nell'area. Gli immigrati lo hanno così usato per fuggire, attraversando la strada provinciale che collega Manduria con Oria. A Taranto venerdì mattina era giunta la nave Excelsior, del gruppo Grandi Navi Veloci, con a bordo 1.716 immigrati provenienti dall'isola di Lampedusa.

 

I profughi hanno alzato la voce chiedendo condizioni migliori e soprattutto una maggiore libertà di movimento che pure nei giorni scorsi sarebbe stata accordata. All'arrivo delle delegazioni guidate dall'ex ministro delle Politiche comunitarie Andrea Ronchi e del presidente del consiglio regionale pugliese, Onofrio Introna, gli immigrati hanno cominciato a scandire la parola libertà. Per Amnesty International Italia "è una crisi creata dal governo italiano e che poteva essere evitata".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -