Caos vulcano, voli cancellati: come avere i risarcimenti

Caos vulcano, voli cancellati: come avere i risarcimenti

BOLOGNA - Voli cancellati per eruzione vulcanica, istruzioni per l'uso di Confconsumatori per avere i risarcimenti dalle compagnie aeree. Che, sostiene l'associazione dei consumatori, "fedeli alle proprie tradizioni, stanno facendo di tutto per non pagare o per pagare somme inferiori a quelle dovute". Per questo Confconsumatori ha predisposto uno schema di lettera da inviare alla compagnia aerea che prevede le varie possibili soluzioni e che quindi deve essere adatta al caso

concreto.

 

"É importante non inviare gli originali, sia del biglietto, che delle spese, neanche in un momento successivo e neanche di fronte alla possibile prospettazione di un possibile diniego del rimborso". Gli originali, piuttosto, "dovranno essere inviati solo dopo che vi sara' un esplicito riconoscimento della compagnia aerea delle somme dalla stessa dovute".  "Ci auguriamo che le somme vengano rimborsate al piu' presto affinche' non si realizzino piu' violazioni del regolamento.

 

La mancata assistenza, infatti, e' gia' di per se una violazione oggetto di istruttoria di sanzione da parte dell'Enac", aggiunge l'associazione. La lettera da compilare e inviare alla compagnia aerea e' scaricabile dal sito di Confconsumatori. (Dire)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -