Capodanno all'insegna della nebbia

Capodanno all'insegna della nebbia

FORLI’ – L’ultimo giorno dell’anno si chiuderà all’insegna del cielo nuvoloso o invisibile a causa della scarsa visibilità, ma senza precipitazioni. La pioggia spazzerà via definitivamente le nebbie, che hanno caratterizzato le ultime giornate, solo con l’inizio del nuovo anno.

L’anticiclone delle Azzorre, che ha dominato lo scenario meteorologico per quasi tutta la seconda decade del mese di dicembre, è destinato ad estinguersi a causa di un sistema perturbato atlantico che raggiungerà l’Emilia Romagna nella giornata di lunedì e martedì. In questi due giorni torneranno le piogge e le nevicate, ma a quote superiori a 1000 – 1200 metri.

A far compagnia negli ultimi due giorni del 2006 ci sarà ancora le nebbia sul settore pianeggiante, mentre sui rilievi il cielo si manterrà poco nuvoloso con qualche addensamento nuvoloso che potrebbe dar luogo a qualche piovasco sui rilievi e sulle colline emiliane.

Le temperature si manterranno basse, con valori minimi che si porteranno sotto lo zero e i massimi che raggiungeranno i 3°C. Nella notte tra domenica e lunedì la colonnina di mercurio è destinata ad aumentare a causa dei flussi umidi e temperati atlantici che preannunceranno l’arrivo del sistema perturbato. Nei giorni successi si avrà un calo termico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -