Capodanno, l'esperto ai sindaci: "Ordinanze per bloccare i fuochi d'artificio a San Silvestro"

Capodanno, l'esperto ai sindaci: "Ordinanze per bloccare i fuochi d'artificio a San Silvestro"

Capodanno, l'esperto ai sindaci: "Ordinanze per bloccare i fuochi d'artificio a San Silvestro"

Appello ai sindaci "sensibili e disponibili" in vista del Capodanno: firmate "ordinanze per il divieto d'uso e di commercializzazione" dei fuochi artificiali. Lo lancia Vito Totire, medico del lavoro, docente universitatio a Venezia e portavoce del circolo Chico Mendes di Bologna. Si rivolge anche, sempre per chiedere di non festeggiare San Silvestro con i 'botti', a comitati, pro loco, associazioni. Un appello nobile ma che certamente verrà disatteso in molte città.

 

E alle "persone di buona volonta'", oltre che di non comprare i fuochi artificiali, "chiediamo di segnalarci, per costituire un osservatorio nazionale sul fenomeno, episodi positivi (prese di posizione, ordinanze) e negativi (documentazione di effetti ed impatti ambientali e fisici del consumo)" dell'impiego dei fuochi artificiali. "Negli anni passati- scrive Totire in un comunicato- abbiamo assistito a sequestri di enormi quantita' di materiali illegali e a sentiti appelli al buonsenso da parte di soggetti laici e religiosi. Quest'anno- esorta- facciamo un passo avanti, puntiamo quantomeno alla effettiva riduzione dei volumi di fuoco; la salute e l'ambiente ne beneficeranno".

 

Totire si ripromette di diffondere, dopo il 31 dicembre, un bilancio con la raccolta delle segnalazioni con "riferimento anche ai soggetti istituzionali e sociali virtuosi o spreconi e inquinatori". Totire invita a mettere al bando i fuochi artificiali e di "assumere un atteggiamento finalmente critico e non conservatore su usanze che sono ormai da considerare superate e autolesioniste", oltre che, ricorda, pericolose; "Solo qualche giorno fa a Perm, cittadina degli Urali, i fuochi di artificio, ad una festa, hanno provocato, per l'incendio di un tetto una strage di 109 morti e 140 feriti di cui 80 molto gravi".

 

 

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di oOoOoOoOo
    oOoOoOoOo

    Io invece credo che a capodanno i botti possono essere fatti anche da chi non li fa per mestiere, ovvimente sempre nel rispetto della legge, quindi seza tirare peterdi illegeli o "fai da te", inoltre bisogna rispettare la propria sicurezza e quella altrui. e anche l'ambiente.

  • Avatar anonimo di R_I_C_K_
    R_I_C_K_

    sono d'accordo per festeggiare capodanno senza botti xke sono davvero insopportabili per la gente, l'ambiente e gli animali. non capisco xke la gente non possa farli fare solamente a professionisti del settore...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -