Carpi: anziano muore di legionella, Leoni (PdL) interroga la Regione

Carpi: anziano muore di legionella, Leoni (PdL) interroga la Regione

CARPI - Facendo riferimento alla morte di un uomo di 87 anni, deceduto a seguito di un'infezione da legionella presumibilmente contratta all'interno dell'ospedale Ramazzini di Carpi, Andrea Leoni - del gruppo Fi-Popolo della Libertà - ha presentato un'interrogazione alla Giunta.


Nel testo si ipotizza che la diffusione del batterio possa essersi generata dall'impianto di climatizzazione dell'ospedale (sono in corso accertamenti a riguardo) con un'evidente similitudine con quanto avvenne a un pensionato di Sassuolo, deceduto per un'infezione da legionella presso l'ospedale di Ravenna.


Leoni chiede alla Giunta di riferire sulle indagini finora svolte al fine di accertare l'origine del contagio; se l'impianto di condizionamento dell'ospedale di Carpi risulti a norma rispetto agli standard di sicurezza previsti; quanti siano i casi di legionella registrati negli ultimi cinque anni in provincia di Modena e in Emilia-Romagna, e quanti di questi abbiano interessato edifici pubblici, ospedali o strutture di ricovero; e come la Regione intenda potenziare gli strumenti per la prevenzione del contagio, per ridurre il rischio che simili tragici casi si ripetano.


Il consigliere ricorda di aver presentato nel corso di questa legislatura un Progetto di Legge denominato "Provvedimenti in ordine alla prevenzione ed il controllo della legionellosi" e che tale provvedimento, discusso nell'Assemblea legislativa, è stato respinto dalla maggioranza che sostiene la Giunta Errani.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -