Casa, Bartolini (Pdl): "Abitazioni fantasma della Regione"

Casa, Bartolini (Pdl): "Abitazioni fantasma della Regione"

"Tante, tantissime case per tutti, poi il nulla. Nessuna notizia, nessuno sa niente. Dopo il consueto balletto di dichiarazioni e promesse, su un tema sempre di strettissima attualità e particolarmente sentito dai cittadini forlivesi, dalla sinistra alla guida della Regione è calato il silenzio assoluto. Neanche un balbettìo. Bocche perfettamente cucite". Lo ha affermato il Consigliere regionale del PDL Luca Bartolini che ha deciso di puntare i fari sull'emergenza casa puntando il dito verso la Giunta Errani e presentando un'interrogazione in Regione.

 

"La Legge Regionale 24/2001 prevede la realizzazione di migliaia di appartamenti a scopo sociale e così sono stati emessi numerosi bandi al fine di realizzare quanto previsto dalla legge - ha subito aggiunto BARTOLINI - ma il numero di case costruite dal 2001 ad oggi, l'ammontare delle risorse effettivamente utilizzate, il tempo occorso per lo svolgimento di ogni singolo percorso procedurale (bando, assegnazione risorse, costruzione, alloggi), non sono noti. Oltretutto - ha rincarato - l'ultimo bando "realizzazione di 3000 case per l'affitto" è stato emesso nel 2006 e da allora, sebbene fosse stato pubblicizzato con l'immancabile grande enfasi, attraverso conferenze stampa, convegni e compagnia bella, più nessuna notizia. Il silenzio, dopo le piroette di rito, è calato come la nebbia d'inverno".

 

"Essendo passati 4 anni sarebbe invece quantomeno opportuno conoscere il numero di alloggi effettivamente realizzati - spiega Bartolini -. Considerato anche che i passaggi e i vincoli burocratici imposti dal suddetto bando, in alcuni casi, superano il limite della ragionevolezza e della gestibilità, giusto per rendere - ha chiosato - tutto molto più complicato con passaggi procedurali piuttosto farraginosi, per chi ha fatto richiesta di utilizzo di detti fondi, siano essi soggetti pubblici, privati o pubblico-privati".

 

"Senza dimenticare che gli esiti dell'ultimo bando sembrano affossati nelle sabbie mobili di una burocrazia sempre più pesante. Una situazione, questa, sulla quale non può continuare a regnare un silenzio assordante. Soprattutto perché l'unico vero risultato sinora raggiunto è stato quello di sbriciolare le aspettative di tanti, troppi cittadini forlivesi. E dunque - ha sottolineato l'esponente del Popol o della Libertà - vogliamo sapere dalla Giunta Errani quale sia il numero reale degli alloggi costruiti dall'entrata in vigore della suddetta Legge".

 

"Quanti alloggi siano stati effettivamente realizzati in virtù del Bando del 2006. Ma non solo: vorremmo sapere  se la Giunta Regionale intenda adottare misure, e quali, per alleggerire l'immenso  apparato burocratico che certamente ha compromesso in larga misura l'efficacia concreta della suddetta legge e se corrisponde a verità che la Regione abbia negato l'effettiva erogazione delle risorse agli interessati, dopo averne deliberato l'attribuzione adducendo motivi che appaiono pretestuosi con gravi conseguenze per i destinatari degli alloggi e per le imprese cui spetta la concreta realizzazione. Infine - ha concluso BARTOLINI - desideriamo capire quante risorse siano state concretamente investite e quante destinate agli alloggi effettivamente costruiti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -