Caserta, nuovo colpo contro la camorra: 11 arresti

Caserta, nuovo colpo contro la camorra: 11 arresti

Caserta, nuovo colpo contro la camorra: 11 arresti

CASERTA - Nuovi blitz della Squadra Mobile di Caserta contro il "clan dei Casalesi - gruppo Schiavone". Gli agenti hanno eseguito 11 ordinanze di custodia cautelare in carcere. Sette provvedimenti sono stati notificati a persone già detenute. L'operazione nasce dalle indagini iniziate dopo il sequestro del "libro mastro" a Vincenzo Schiavone detto 'coppertone' che riporta la contabilità del gruppo e l'elenco degli "associati", spesso indicati con termini gergali.

In manette anche Maria Giuseppa Cantiello, 41 anni, detta 'Maria Pia', moglie di Pasquale Apicella, meglio conosciuto come 'ò bellom', 42 anni, elemento di spicco dei Casalesi vicini a Schiavone, storico appartenente al clan e condannato con sentenza definitiva nell'ambito del processo 'spartacus'. La donna riceveva dal clan uno stipendio mensile. Tra le persone arrestate Spicca anche Antonio Monaco, capozona e referente del clan Schiavone nel comprensorio di Santa Maria Capua Vetere e Guglielmo Mirra, già uomo di fiducia e prestanome di Francesco Schiavone detto 'cicciariello'

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -