Caso Eluana, presidente Piemonte: ''pronti ad accoglierla''

Caso Eluana, presidente Piemonte: ''pronti ad accoglierla''

Caso Eluana, presidente Piemonte: ''pronti ad accoglierla''

TORINO - Il presidente del Piemonte, Mercedes Presso, si è detta disposta ad accogliere Eluana Englaro in una struttura pubblica. "A noi non è stato chiesto niente e non ci offriamo, però se ci verrà richiesto, non ci saranno problemi. Ovviamente in strutture pubbliche - ha dichiarato Bresso all'Ansa - perché quelle private sono sotto scacco del ministro". "Se ci viene richiesto, noi siamo disposti - ha aggiunto -. Ovviamente in strutture pubbliche, perché quelle private sono sotto scacco del ministro".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Credo che da un presidente di regione non ci si poteva aspettare di più", ha dichiarato il padre di Eluana, Beppino Englaro. "Bresso ha colto perfettamente la natura del nostro dramma". Sette mesi fa la Corte d'Appello di Milano ha accolto la richiesta del padre di Eluana di interrompere il calvario della figlia in coma da 17 anni. E al momento tutte le cliniche interpellate dalla famiglia Englaro hanno respinto la richiesta di ricovero.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -