Caso Raciti, la Cassazione: no all'arresto di Speziale

Caso Raciti, la Cassazione: no all'arresto di Speziale

Antonino Speziale non doveva essere arrestato per l'omicidio del commissario di polizia, Filippo Raciti, avvenuto lo scorso febbraio in seguito agli incidenti avvenuti all'esterno dello stadio di Catania. E’ quanto ha stabilito la Quinta Sezione Penale della Cassazione che ha annullato senza rinvio la decisione del Tribunale per i minorenni di Catania che aveva disposto lo scorso 24 gennaio l'affidamento in comunità per Speziale relativamente all'omicidio di Raciti.


Speziale, nonostante la decisione della Cassazione, resta in comunità perché deve scontare una precedente condanna superiore ai 2 anni per resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -