Caso Rignano, ''Le maestre sono cattive me lo ha detto mamma''

Caso Rignano, ''Le maestre sono cattive me lo ha detto mamma''

Roma – "Le maestre sono cattive perchè dicevano cose brutte ai bambini...Me lo ha detto la mamma”. Sono le dichiarazione di una bambina di 5 anni rilasciate martedì al gip Elvira Tamburelli, nel corso dell’incidente probatorio che si è tenuto al tribunale di Tivoli in merito alla vicenda sulle presunte violenze sessuali subite dai bambini nella scuola materna “Olga Rovere” di Rignano Flaminio.


La piccola, che ha parlato per circa un’ora e mezza, ha smentito di esser stata vittima di abusi. “Io non c'ero alle gite con i compagni – ha raccontato al gip -. Alla mamma l'ha detto un'altra mamma di un bambino".


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -