Caso Ruby, a breve il processo a Berlusconi

Caso Ruby, a breve il processo a Berlusconi

Caso Ruby, a breve il processo a Berlusconi

MILANO - Entro pochi giorni la Procura di Milano procederà nella sua richiesta di giudizio immediato per il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, indagato per concussione e prostituzione minorile, nell'ambito dell'inchiesta sul cosiddetto ‘caso Ruby'. E' quanto si apprende da fonti a palazzo di giustizia. Un eventuale conflitto di attribuzioni tra poteri dello stato, si ricorda negli ambienti giudiziari, non sospenderebbe l'attività della magistratura.

 

Sull'altro fronte giudiziario che riguarda il premier, in questo caso l'inchiesta Mediaset, è stato fissato per il 28 febbraio prossimo il processo per Berlusconi e per altre persone imputate. Sul fronte ‘Ruby-Gate', Nicole Minetti si farà interrogare dai magistrati titolari. A confermarlo è il suo difensore Daria Pesce.

 

"La mia assistita - ha detto - si presenterà e spera di evitare l'assedio dei giornalisti". La consigliera regionale lombarda del Pdl si presenterà martedì prossimo in Procura. Al momento, però, negli uffici giudiziari non è arrivata alcuna indicazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -