Caso Ruby, dal tesoriere di Berlusconi almeno 8.500 euro

Caso Ruby, dal tesoriere di Berlusconi almeno 8.500 euro

Caso Ruby, dal tesoriere di Berlusconi almeno 8.500 euro

ROMA - Ruby ha ricevuto almeno 8.500 euro dal tesoriere del premier, Giuseppe Spinelli. Lo ha affermato lo stesso ragioniere agli avvocati del presidente del Consiglio, Piero Longo e Niccolò Ghedini, che hanno presentato le memorie difensive in giunta per le Autorizzazioni della Camera. Spinelli ha riferito di aver dato a Ruby 3000 euro a fronte di una richiesta di 5000.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una settimana dopo la giovane si ripresentò agli uffici di Spinelli che, autorizzato dal premier, le consegnò altri 2000 euro Ruby andò da Spinelli ancora un mese dopo e senza preavviso telefonico e ricevette altri 3500 euro. Nel verbale Spinelli ha parlato espressamente di "mio ufficio".

Faccio presente- ha aggiunto Spinelli- che il dottore Berlusconi spesso mi invia delle persone bisognose, da lui conosciute anche in tempi remoti, perché io senta di cosa abbiano bisogno e del caso aiutarle economicamente".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -