Caso Ruby, Maroni: ''La Questura ha seguito tutte le regole''

Caso Ruby, Maroni: ''La Questura ha seguito tutte le regole''

Caso Ruby, Maroni: ''La Questura ha seguito tutte le regole''

ROMA - Sul ‘caso Ruby' interviene anche Roberto Maroni. Il ministro dell'Interno ha analizzato i rapporti che confermano che "in Questura si sono comportati applicando tutte le regole, le norme e le prassi: quindi nulla da eccepire". Il titolare del Viminale ha evidenziato che la Questura "ha ribadito che non ci sono censure da muovere e per me questo, una volta chiarito, è la cosa più importante. Il resto sono valutazioni che si possono fare legittimamente".

 

Duro invece il commento del portavoce del Pdl, Daniele Capezzone, che ha parlato di "operazione tecnicamente antidemocratica, con il convergere di fughe di notizie, campagne di stampa, operazioni politiche opache, pressioni di gruppi editoriali". "Un'operazione - ha aggiunto - volta a sovvertire le scelte compiute dagli italiani nel 2008, ribadite nel 2009 e confermate nel 2010".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -