Caso Ruby, ripresa l'udienza preliminare

Caso Ruby, ripresa l'udienza preliminare

Caso Ruby, ripresa l'udienza preliminare

MILANO - E' ripresa lunedì mattina al Palazzo di Giustizia di Milano l'udienza preliminare a carico del manager dei vip Lele Mora, del direttore del Tg4 Emilio Fede e del consigliere regionale del Pdl in Lombardia Nicole Minetti, imputati con l'accusa di induzione e favoreggiamento della prostituzione anche minorile nel caso Ruby. All'udienza è presente l'avvocato Egidio Verzini, legale di Ruby, che è parte offesa nel procedimento.

 

In giornata è previsto l'intervento di Patrizia Bugnano e Stefano Castrale, gli avvocati di Chiara Danese e Ambra Battilana, le due ex miss piemontesi di 19 anni che si sono costituite parti civili. Le due giovani non sono presenti all'udienza. Al giudice chiederanno i danni di immagine, morali e patrimoniali per le due ragazze, che avrebbero partecipato ad un presunto festino hard ad Arcore il 22 agosto scorso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -