Casola, il ministro Galan alla 20esima edizione della Festa dei frutti dimenticati

Casola, il ministro Galan alla 20esima edizione della Festa dei frutti dimenticati

Casola, il ministro Galan alla 20esima edizione della Festa dei frutti dimenticati

CASOLA VALSENIO - Si è chiusa domenica la ventesima edizione della Festa dei frutti dimenticati di Casola Vaslenio. Una manifestazione che riscuote sempre maggiore interesse e partecipazione di pubblico grazie alla sua formula basata sulla qualità della proposta e sulla forte dipendenza dalla produzione colturale e culturale del territorio. A testimonianza dell'importanza della festa la presenza del Ministro alle politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan.

 

Arrivato all'ora di pranzo il Ministro Galan è stato accolto dal Sindaco Nicola Iseppi, dal Prefetto di Ravenna, Riccardo Compagnucci e dalle diverse autorità locali. Durante la vista nel paese collinare  il Ministro Galan è stato accompagnato all'interno della festa per conoscere in prima persona le particolari produzioni agricole rappresentate dai frutti dimenticati.

 

Durante la visita lo stesso Ministro Galan, che si è fermato più volte nelle bancarelle allestite dagli agricoltori per conoscere meglio le caratteristiche di questi frutti, ha voluto sottolineare "l'importanza di manifestazioni come questa di Casola Valsenio. Sono profondamente colpito - ha sottolineato lo stesso Ministro - per il grande sforzo compiuto nella realizzazione di una manifestazione come questa da parte della comunità casolana. Uno sforzo ed un contributo fondamentale nel non voler dimenticare le proprie origini agricole facendole diventare momento di promozione turistica e culturale. Per questo non posso che complimentarmi con gli organizzatori, l'amministrazione comunale e gli agricoltori per questo importante contributo realizzato nella valorizzazione e promozione di un patrimonio alimentare che rappresenta un vero e proprio valore aggiunto per l'agricoltura da tutelare e valorizzare".

 

Dopo aver pranzato nello stand gastronomico il Ministro Giancarlo Galan ha presenziato alla degustazione guidata dei frutti dimenticati organizzata nella centrale piazza Sasdelli. Qui ha ricevuto dal Sindaco Iseppi un regalo composto da una ceramica realizzata dall'artista faentina Mirta Morigi e da una serie di prodotti erboristici provenienti dal Giardino delle Erbe "Augusto Rinaldi Ceroni" di Casola Valsenio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -