Casola Valsenio, prosegue la festa dei racconti dimenticati

Casola Valsenio, prosegue la festa dei racconti dimenticati

CASOLA VALSENIO - Dopo l'apertura di venerdì prosegue il tuffo itinerante nella fantasia. Nella giornata di sabato 31 luglio, infatti, si tiene la seconda, fittissima, giornata dedicata alla festa dei racconti dimenticati. Durante la giornata l'intero paese e i suoi luoghi più suggestivi svelano attraverso un viaggio avventuroso alla ricerca delle proprie radici e identità. Il Giardino delle Erbe, Il Parco del Cardello, Monte Battaglia, i cortili di Casola Vecchia, Piazza Oriani, Piazza Cavina e da quest'anno la Badia di Susinana, già in Toscana: saranno i palcoscenici in cui attori, narratori, musicisti incroceranno i loro saperi per dare vita ad una festa lunga tre giorni e tre notti.

Passeggiando per le vie del centro non si potrà ignorare l'ambientazione dove ogni negozio è trasformato in un luogo di fiaba e i casolani vestono panni leggendari. A tal fine è molto gradito che tutti, turisti e ospiti compresi, secondo la propria ispirazione si possano anch'essi si travestano così da entrare veramente in un altro mondo: quello della fantasia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -