Casola valsenio: sfujareja e Sagra della zucca a Borgo Rivola

Casola valsenio: sfujareja e Sagra della zucca a Borgo Rivola

BORGO RIVOLA - Una due giorni con la memoria contadina ed enogastronomica della Valle del Senio. Si inizia sabato 11 ottobre sul far della sera, con la Sfujareja sull'aia, presentata, detta e dimostrata com'avveniva una volta dal gruppo culturale folkloristico di Campiano. A questo primo momento dedicato alla memoria seguirà anche una vera e propria gara di "sfujareja", con accanita sfida a coppie per aggiudicarsi il Trofeo "La Mariàna". Se le pannocchie saranno pronte per essere "sgusciate" sull'aia, la polenta ed altre specialità di stagione saranno preparate nello Stand gastronomico per tutta la serata, allietata anche da canti e balli romagnoli.

 

La domenica si presenta come giornata colorata di giallo-arancione con zucche dalle sagome più svariate ed il riaffiorare dell'Uva croccante o l'uva da stuoia destinata a diventare passita, l'Uva Bacarõna. L'ormai celebre stand gastronomico della Sagra proporrà, oltre al menu della tradizione romagnola esaltata dalla polenta e dalla canonica pasta col mattarello, anche la più ambita specialità della sagra: tris di tortelli (di zucca, di patata e di marroni), un'occasione unica per gradire. Per dovere di ospitalità a Borgo rivola si ritrovano i gusti di una volta e la passione del "fare a mano", con uova e farina attorno.

 

All'insegna dei Sapori e dei colori dell'autunno il lieto profumo del vino nuovo e delle caldarroste allieteranno l'imbrunire. Sulle bancarelle campagnole si potrà osservare l'incanto di tutti i frutti del bosco e del sottobosco, oltre agli ultimi spiccioli di frutti destinati a durare più delle foglie.

 

Come sempre non potrà mancare la grande animazione fra i bancarellisti per l'assegnazione del Trofeo "La Mariana, la va in campagna..." alla bancarella che meglio ha sviluppato il tema dei frutti autunnali. Infine durante la due giorni collinare si rinnova la sfida fra le casalinghe e gli appassionati nella realizzazione delle marmellate, de savòr e dei liquori d'erbe e di frutta.

Per i piccoli, invece, un tuffo nell'aia di una volta sarà possibile grazie alla presenza di animali da cortile.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per info: prolocorivola.splinder.com oppure 054670052

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -