Casola Valsenio, torna la festa di primavera

Casola Valsenio, torna la festa di primavera

Casola Valsenio, torna la festa di primavera

CASOLA VALSENIO - Ritorna l'attesa manifestazione, unica nel suo genere in Italia, dedicata alle allegorie in movimento. Domenica 25 aprile e sabato 1 maggio Casola Valsenio sarà la cornice entro la quale si terrà la festa di Primavera. Protagonisti indiscussi dell'evento saranno tre giganti carri allegorici "di festa e di pensiero" costruiti con legno, 'grisoli', ferro e gesso. Tre costruzioni pensate, costruite e allestite da tre diverse società: l'Extra, la Nuova Società Peschiera e la Sisma.

 

Il ricco programma della manifestazione prevede per domenica 25 aprile l'inizio della manifestazione, a partire dalle ore 10,00 con l'apertura dei mercati tematici dedicati alle arti, fiori ed artigianato, nelle principali vie del centro storico con la novità rappresentata dallo spazio enogastronomico. Alle ore 11.15 nel centro storico si terrà l'inaugurazione dell'opera "Double" dello scultore Cornelis Rijken. A mezzogiorno e alla sera i menù di primavera verranno realizzati e serviti nello stand di Piazza A. Oriani per allietare il palato dei presenti. Il clou della manifestazione inizierà alle ore 14,30 con la  sfilata della "Segavecchia" a cui farà seguito alle 15 l'evento "Noi pittori di un mondo di pace" una sfilata per le vie del paese dei bimbi del centro per l'infanzia "Lo Scoiattolo". A questa seguirà quindi la suggestiva sfilata dei tre mastodontici carri allegorici. Chiuderà la prima giornata di festa il concerto del corpo bandistico di Casola Valsenio "G. Venturi".

 

A partire dal 24 aprile e fino al 9 maggio si terrà anche "Chiara, fresca, nuova, colorata, Primavera" la mostra di pittura di Mirella Romagnoli all'interno della sala azzurra del municipio mentre il circolo fotografico casolano, nella giornata del 25 aprile installerà nel paese una mostra  dedicata alla storia e all'evoluzione stilistica dei carri allegorici casolani. Durante la giornata funzionerà anche un servizio navetta con bus per portare i visitatori dal parcheggio allestito nella zona artigianale del paese.

 

Sabato 24 aprile per caricare di attesa e di divertimento la sfilata del giorno seguente l'Hill party staff organizza "Born to Drink - The Next Generation" presso la sala ex cinema Acli dalle 23 una grande notte di suoni e balli.

 

La festa riprenderà poi sabato 1° maggio. In questa occasione grande protagonista sarà l'oscurità. Come ormai succede da alcuni anni, riscuotendo sempre crescente interesse e partecipazione, si terrà la "Notte di Primavera". L'inizio della manifestazione è prevista per le ore 18 con l'apertura dei mercatini nelle vie del centro storico. Alle 20 si terrà la sfilata ed il rogo della Sega Vecchia con gli artisti di "Elastica teatro" che la accompagneranno con uno spettacolo di trampolieri e giochi pirotecnici fino a piazza Sasdelli, dove verrà bruciata. Alle ore 21,30 sarà la volta della sfilata notturna dei carri in gesso con partenza in via Roma, presso le scuole elementari. I carri, arricchiti di musiche e luci personalizzate legate al tema e alle allegorie, sfileranno lungo le vie del paese fino a giungere in piazza Oriani. Qui alle 23.00 si terrà l'attesissima premiazione dei carri con la proclamazione dei vincitori della festa di Primavera e della sfilata notturna.??Al termine della premiazione sarà possibile festeggiare fino al mattino. La notte di primavera continuerà infatti fino alle 4.00 nella sala dell'ex cinema Acli con un gruppi musicali e dj per ballare tutti assieme.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -