Castel Bolognese, al teatrino approda la musica di Paggio, Savorani, Trerè Tri

Castel Bolognese, al teatrino approda la musica di Paggio, Savorani, Trerè Tri

CASTEL BOLOGNESE. Martedì 22 febbraio, ore 21.00 si tiene il terzo appuntamento della rassegna "Suoni e sogni qui... nel teatrino musica e altro del territorio". Un cartellone che prevede quattro iniziative musicali a Castel Bolognese fino al 26 marzo 2011 con i vari talenti del territorio castellano e con l'obiettivo di attirare e coinvolgere un pubblico non solo di amici e appassionati, per ribadire l'importanza di questa necessaria arte quale patrimonio collettivo.

 

Martedì sarà la volta del concerto Ruvida dolcezza pop proposto dal gruppo Paggio, Savorani & Trerè Trio con Valentina Paggio (voce, percussioni, piano elettrico), Luca Savorani (chitarra elettrica, chitarra acustica, pandeiro, cori) e Alessandro Trerè (basso e cori).

 

Paggio, Savorani & Trerè Trio si è formato nel 2010, quasi per caso, dall'incontro di tre musicisti, dalle diverse estrazioni, spinti dall'esigenza di mettere a confronto le esperienze musicali personali sul terreno impervio della destrutturazione del canone pop, senza necessariamente dover alzare il volume e creare nette cesure iconoclaste.

Valentina Paggio, mattatrice della Scuola di musica Sarti di Faenza, è un'artista sfaccettata, dotata di una voce dolce e pungente allo stesso tempo, influenzata sia dal rock al femminile di Joni Mitchell, PJ Harvey e Regina Spektor, che dalla sperimentazione vocale di Johanna Newson, Diamanda Galas e Demetrio Stratos.

Luca Savorani è eclettico artista della "sei-corde", figlio della fiorente scuola di Modigliana ed intenso arrangiatore a metà strada fra Hendrix e Marc Ribot, il blues arcaico del Delta e la delicatezza jazz di Wes Montgomery e Charlie Christian.

 

Alessandro Trerè, autodidatta del basso elettrico, da dieci anni in forza al trio desert-rock Herba Mate, è atipico musicista sempre pronto a mettere in discussione il proprio approccio allo strumento, adattandolo ai diversi contesti sonori in cui si trova catapultato.

Dall'incontro-scontro dei tre musicisti scaturiranno "riarrangiate" cover di artisti quali Tom Waits, Michael Jackson, Clash, alle quali si accompagneranno le composizioni di Valentina, delicate ma incisive, costruite su arrangiamenti con strumenti quali basso, chitarra, voce e tastiera e l'intervento, quasi onnipresente, di uno strumento percussivo cardine della musica brasiliana quale il "pandeiro", suonato con maestria da Savorani.

L'ingresso alla serata è libero.

 

Per info Biblioteca comunale "Luigi Dal Pane" piazzale Poggi, 6, tel. 0546.655849, cultura@comune.castelbolognese.ra.it 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -