Castel Bolognese: al Teatrino del vecchio mercato è di scena Sentimentu

Castel Bolognese: al Teatrino del vecchio mercato è di scena Sentimentu

CASTEL BOLOGNESE - Tutto è pronto per un nuovo tuffo nel teatro d'impegno a Castel Bolognese. In questa Italia mutante che ha rotto i legami con le generazioni passate e rimuove la propria storia e le proprie origini, anche una piccola rassegna di spettacolo dal vivo può contribuire al recupero delle proprie tradizioni, per capire meglio il presente e proiettarlo nel futuro, ma in un costante e sincero dialogo fra nord e sud, nel rifiuto netto dell'odierno strisciante razzismo storico e culturale e nell'ottica del superamento di un generico buonismo multiculturalista.

 

Da qui nasce l'intenzione di dare continuità alla rassegna di spettacolo dal vivo Sperando di far cosa gradita nel Teatrino del vecchio mercato. La rassegna ha fatto il suo debutto nella stagione invernale passata con esiti significativi che ritorna quest'anno sul filo conduttore del confronto e dell'incontro fra linguaggi, culture e tradizioni del paese, da nord a sud.

 

È così nel Teatrino del vecchio mercato venerdì 16 gennaio '09 si terrà il terzo appuntamento con la Casa comune area teatro, Augusta (Sr) che presenta Sentimentu. Uno spettacolo di e con Alessio Di Modica, al sax Sergio Battaglia. Il cuntastorie Alessio Di Modica attraverso il contatto umano parlerà direttamente al cuore di chi ascolta. Sentimentu nasce dalla ricerca che Alessio ha svolto in questi anni; il teatro d'impegno civile si fa narrazione di un territorio, di un luogo, ?di un angolo di mondo dove sviluppo e progresso hanno distrutto?ambiente e tessuto sociale. La vendita dei biglietti si terrà da sabato 10 gennaio '09.

 

Biglietteria e informazioni: Servizio biblioteca e cultura - Biblioteca comunale "Luigi Dal Pane"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Piazzale Poggi, 6, tel. 0546.655849  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -