Castel Bolognese: al Teatrino del vecchio mercato lo spettacolo �Parole e sangue�

Castel Bolognese: al Teatrino del vecchio mercato lo spettacolo “Parole e sangue”

CASTEL BOLOGNESE - Una serata in compagnia del Teatro di poesia. Venerdì 27 novembre, a partire dalle ore 21, presso il Teatrino del vecchio mercato, la Compagnia degli Accesi di Imola presenta lo spettacolo "Parole e sangue". Una serie di letture e commenti, accompagnati da immagini cinematografiche e brani musicali, di alcuni passaggi della Divina Commedia. Le letture saranno realizzate da Luciano Chiesi, Fabio Sabetta, Giovanni Tonelli, mentre il commento è di Annalisa Teggi.

 

Con questa proposta la compagnia vuole indicare "l'attualità che Dante stesso assegna al suo poema: il suo viaggio inizia con la certezza di aver qualcosa da dire al viaggio della nostra vita. L'arte è l'unico luogo dove esiste un solo tempo verbale: il presente. Aprendo il poema di Dante, tutto ri-accade da capo, di nuovo, ora; non è solo il recupero fossile di parole che si conoscono fin dall'infanzia".

 

L'iniziativa gode del patrocinio del comune di Castel Bolognese e trova l'apporto della sezione Avis locale. La Compagnia degli Accesi si occupa da anni di "Teatro di Poesia", attraverso letture pubbliche e spettacoli teatrali incentrati su autori classici, prevalentemente italiani.

 

Perché Dante ha chiamato il suo poema Commedia? Perché c'è stato bisogno di immaginare di viaggiare nell'aldilà? L'uomo è fatto di contraddizioni e la Commedia è il poema che raccoglie tutti i frammenti dell'umano, da quelli più malvagi, gretti e meschini, a quelli più nobili. Ci sono voci basse e voci dolci, ci sono toni violenti e grida disperate; ci sono luci accecanti e penombre. L'umano è questa commistione di similitudini e contrari. Preso nel suo insieme tutto potrebbe apparire contraddittorio e ultimamente tragico; e, invece, Dante chiama l'umano «Commedia», cioè cammino che porta ad un guadagno di bene.

 

L'ingresso alla serata è libero.

 

Per informazioni: Servizio cultura e biblioteca, p.le Poggi n. 6, Caste Bolognese - tel. 0546 655827, cultura@castelbolognese.ra.it

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -