Castel Bolognese, "Domani torno a casa" al Cinema Moderno

Castel Bolognese, "Domani torno a casa" al Cinema Moderno

CASTEL BOLOGNESE - Martedì 12 ottobre alle ore 21 il Cinema Moderno proietta il film "Domani torno a casa". La pellicola, realizzata dai registi Paolo Santolini e Fabrizio Lazzaretti, ha visto la realizzazione di ben 360 ore di girato in due anni di riprese. Il prodotto cinematografico permette di focalizzare l'attenzione sulle vicende di due dei tre milioni di bambini curati dall'associazione umanitaria Emergency.

 

Il film parla così di due bambini Yagoub e Murtaza che vivono in due continenti diversi ma entrambi vittime di una società di guerra. Yagoub è un quindicenne che vive in un campo profughi alla periferia della capitale sudanese, Khartoum. Murtaza invece è un piccolo bimbo afgano che ha perso una mano e tre dita dell'altra, giocando con una delle devastanti ‘mine giocattolo'. Raccontandoci le loro vicende si ripercorre la storia dell'associazione umanitaria nata per curare i bambini come Murtaza che vengono mutilati mentre esercitano il loro diritto all'infanzia, per passare all'evoluzione medica dei centri (oltre 20) diventati avamposti d'eccellenza cardiaca dove si curano bambini come Yagoub.

 

Prima dell'inizio della presentazione in sala sarà presente anche il dott. Giorgio Monti di Emergency che terrà una piccola introduzione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -