Castel Bolognese, Giorgio Contavalli compie 100 anni

Castel Bolognese, Giorgio Contavalli compie 100 anni

CASTEL BOLOGNESE. Gli auguri della città sono stati portati a Giorgio Contavalli, neo centenario castellano, dal Sindaco Daniele Bambi e di Mons. Don Gianni Dall'Osso.
Nella giornata di ieri il primo cittadino assieme al parroco della città si sono recati presso l'abitazione di Contavalli per portare i migliori auguri al nuovo centenario.
Vedovo da cinque anni Contavalli nasce il 23 - 01 - 1911 e vive solo accudito da una badante e dai pronipoti.
Giorgio Contavalli ha fatto parte della fanteria motorizzata nell'Esercito italiano e venne destinato in Africa durante la Seconda guerra mondiale la cui nave venne silurata. Tratto in salvo da una nave tedesca finì a Tripoli. Fatto prigioniero in Sudafrica da parte dell'esercito inglese rimase per molto tempo in un campo di reclusione britannico. Ritornato a casa sul finire del 1946 si sposò e tornò  ad occuparsi delle mansioni lavorative come agente della Siaie e impiegato in banca.
Contavalli è zio acquisito della moglie di Edmondo Fabbri, allenatore della Nazionale di calcio italiana ai mondiali della Corea.
Nella foto oltre al Sindaco e a Mons. Dall'Osso, Contavalli appare insieme al figlio della nipote, Roberto Fabbri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -