Castel Bolognese, la Giunta incontra le realtà imprenditoriali innovative

Castel Bolognese, la Giunta incontra le realtà imprenditoriali innovative

CASTEL BOLOGNESE. Rispetto dell'ambiente e risparmio. Continuano gli incontri del sindaco e della giunta castellani con le realtà innovative e virtuose di Castel Bolognese.


Nei giorni scorsi, in municipio sono stati accolti Sergio e Roberto Bertoni, che hanno presentato il loro progetto "L'arcobaleno", rivolto agli agricoltori dei vigneti e dei frutteti. Si tratta di una macchina irroratrice che, grazie a un particolare sistema di ventilazione e aspirazione, brevettato da Sergio Bertoni, recupera e riutilizza i fitofarmaci non intercettati dalla vegetazione, riducendone la dispersione nell'ambiente. In questo modo, si riducono i costi, si migliora la qualità degli interventi e si aumenta la produttività. Viene anche tutelata la salute dell'operatore, che respira aria più pulita. "L'arcobaleno" è stato presentato non solo in Italia e in Europa (dove ha ottenuto importanti riconoscimenti all'Eima di Bologna, a Montpellier in Francia e, proprio quest'anno alla Camera di Commercio di Ravenna alla presenza dell'assessore all'ambiente del Comune di Castel Bolognese, Silvano Parrini), ma anche negli Stati Uniti, in Canada e in Australia.


L'idea risale al 1992, quando è stato depositato il brevetto, mentre l'anno successivo è stato realizzato il primo prototipo. Nel 2005 è iniziata la sperimentazione, in collaborazione con l'Università di Bologna e dal 2007 la Bertoni srl provvede alla costruzione diretta della macchine. Ad oggi, le macchine realizzate sono una settantina, sparse in tutto il mondo e in diversi modelli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -