Castel Bolognese: nuovo vigile urbano in organico

Castel Bolognese: nuovo vigile urbano in organico

CASTEL BOLOGNESE - In arrivo rinforzi per la polizia municipale di Castel Bolognese. Dal 16 luglio, infatti, l'organico in dotazione del comune castellano del corpo dei Vigili Urbani crescerà di un'unità. Da questa data entrerà in servizio il nuovo vigile arrivato dopo il concorso effettuato nel gennaio scorso. A vestire la sesta divisa del corpo comunale sarà il giovane ventitreenne Geri Alessandro.

 

"L'amministrazione comunale di Castel Bolognese - commenta l'assessore Domenico Sportelli -  ha proceduto all'assunzione in pianta stabile di un Vigile Urbano, ricostituendo così il numero di sei addetti previsto dalla pianta organica. Si conferma in questo modo il nostro impegno verso i temi della sicurezza stradale e del rispetto delle norme amministrative. Il vigile, infatti, oltre a riempire un posto vacante dall'aprile del 2006, sarà a tutti gli effetti operativo lavorando in strada e a stretto contatto con la cittadinanza".

 

Un'impostazione, quella operativa, che per il comune rimane fondamentale per dare concrete attuazioni agli obiettivi di monitoraggio e controllo del territorio. "Un'adeguata presenza di Vigili Urbani sul territorio - ci tiene a sottolineare Sportelli - rappresenta anche un deterrente contro atteggiamenti e pratiche delittuose. E' per incentivare questa azione che l'Amministrazione sta lavorando nel creare le condizioni per l'assunzione in un futuro prossimo di un altro Vigile Urbano. Sempre riguardo il tema della sicurezza - precisa - siamo poi impegnati per definire una convenzione per la creazione di un unico corpo di Polizia Municipale, a partire dai comuni attraversati dalla via Emilia, mentre, per quanto riguarda il tema della video sorveglianza si stanno concludendo le procedure per il reperimento delle risorse occorrenti". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -