Castel Bolognese, protezione civile in campo contro il caldo

Castel Bolognese, protezione civile in campo contro il caldo

CASTEL BOLOGNESE - Anche Castel Bolognese è impegnata per fronteggiare l'ondata di calore.

In questi giorni di forte afa, infatti, i volontari della Protezione civile comunale si sono attivati per diffondere ai cittadini l'informativa Ausl sulle norme di comportamento per la prevenzione dei colpi di calore, soprattutto per i soggetti più deboli come bambini e anziani.

 

«I nostri volontari - dichiara l'assessore alla Protezione civile, Silvano Parrini - sono costantemente in allerta per poter fare prevenzione sugli eventi che riguardano la nostra città, anche quando non ci sono emergenze impellenti. Oltre alla campagna anti-calura, ricordo la lotta alla zanzara tigre, svolta in collaborazione con l'Arpa. L'attività è basata sull'utilizzo di un metodo che prevede il posizionamento delle ovitrappole e il conteggio quindicinale delle uova deposte dalla zanzara per la prevenzione di Chikungunya e Dengue, due malattie virali trasmissibili da parte del pericoloso insetto. I cittadini di Castel Bolognese sanno di poter contare sui volontari della protezione civile 365 giorni all'anno e non solo in caso di emergenze. Anche le attività di prevenzione e sensibilizzazione, realizzate attraverso un'informazione corretta e puntuale, sono molto importanti».

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -