Castel Bolognese: sabato la semifinale dei giochi matematici

Castel Bolognese: sabato la semifinale dei giochi matematici

CASTEL BOLOGNESE - Una gara a suon di numeri e calcoli matematici. Nella giornata di sabato 20 marzo, a partire dalle ore 14, a Castel Bolognese si terrà la semifinale dei giochi matematici organizzata da diversi anni dall'università Bocconi di Milano. Una manifestazione dedicata ai giovani fenomeni del calcolo ai quali l'istituto Comprensivo di Castel Bolognese partecipa da ben 13 anni come sede di svolgimento delle gare. Quest'anno l'evento acquista maggior importanza in quanto vede la presenza di ben 560 partecipanti eguagliando sedi molto più prestigiose come quella di Bologna.

 

Le selezioni saranno divise in categorie e precisamente C1 per i ragazzi di 1° e 2° media, C2 per le classi di 3° media e 1° superiore, L1 per le  2°, 3° e 4° superiore, L2 per le classi 5° superiore e primo anno di università fino ad arrivare alla categoria G dedicata agli adulti.

I ragazzi partecipanti provengono dal territorio circostante coinvolgendo varie scuole del forlivese (Meldola, Forlì, Tredozio), del faentino (Riolo Terme, Casola Valsenio, Brisighella), dell'imolese (Dozza), della bassa Romagna (Lugo, Conselice, Massa Lombarda, Bagnara, S. Agata, Fusignano, Bagnacavallo).

 

Numerosi saranno i partecipanti provenienti dall'istituto comprensivo 'G. Pascoli' di Castel Bolognese e Solarolo. Per il primo plesso scolastico saranno in gara 20 studenti mentre 15 provengono dalla vicina Solarolo.

 

Per l'assessore Rita Malavolti «questa manifestazione necessita di un notevole sforzo organizzativo che vede scendere in campo in primis la scuola con la professoressa Ciani come referente, coadiuvata dalla dirigenza e da diversi colleghi. Anche come Amministrazione comunale - continua la Malavolti - siamo impegnati nell'organizzazione di questi giochi matematici attraverso l'allestimento degli spazi e l'organizzazione di visite guidate al museo civico. Per noi - conclude la vicesindaco - è certamente una grande soddisfazione vedere la nostra città eguagliare in questo suo ruolo di accoglienza, realtà molto più prestigiose».

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -