CASTEL BOLOGNESE - Tragedia alla Cerdomus, dissequestrato il silos

CASTEL BOLOGNESE - Tragedia alla Cerdomus, dissequestrato il silos

CASTEL BOLOGNESE – E’ stato dissequestrato il silos alla Cerdomus di Castel Bolognese dove il 20 gennaio scorso è morto il 37enne forlivese Roberto Imperiale. La decisione è arrivata al termine del sopralluogo compiuto lunedì scorso dai tecnici della Medicina del lavoro dell’Ausl di Ravenna che hanno verificato che fossero stata approntate le modifiche alla struttura (saldatura della botola dove è scivolato Imperiale e la costruzione di una porta d’ingresso sul fondo del silos).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA TRAGEDIA – La tragedia si è consumata domenica 20 gennaio attorno alle 9. Imperiale è precipitato in fondo al silos in cui stava compiendo lavori di manutenzione, spinto sul fondo dall’argilla incrostata sulle pareti della struttura. Assieme alla vittima stava lavorando un’altra persona, che è riuscita miracolosamente a mettersi in salvo (poi trasportato in ospedale in stato di shock).



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -