CASTEL BOLOGNESE - Tragedia alla Cerdomus, quattro persone indagate

CASTEL BOLOGNESE - Tragedia alla Cerdomus, quattro persone indagate

CASTEL BOLOGNESE – Sono quattro le persone indagate per la morte del 37enne Roberto Imperiale, morto per asfissia nello stabilimento della Cerdomus, azienda del settore delle ceramiche, precipitato domenica in fondo al silos in cui stava compiendo lavori di manutenzione, spinto sul fondo dall’argilla incrostata sulle pareti della struttura. Si tratta del presidente, del direttore dello stabile, del responsabile della sicurezza e del capo reparto dell’azienda.


L’avvocato Pier Paolo Tassoni ha spiegato che si tratta di un atto dovuto per consentire gli incidenti probatori. Le impianto dove si è consumata la tragedia, su ordine del pm Silvia Ziniti, resta sotto sequestro almeno fino alla tarda mattinata di martedì.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -