Castel del Rio, parete rocciosa pericolante: al via i lavori

Castel del Rio, parete rocciosa pericolante: al via i lavori

Castel del Rio, parete rocciosa pericolante: al via i lavori

FAENZA - Si stanno concludendo in questi giorni nel comune di Castel del Rio, in provincia di Bologna, i lavori di messa in sicurezza della parete a monte della strada comunale Sestetto e del fabbricato di civile abitazione Riquerciolo di Sopra, mediante la rimozione di frammenti rocciosi pericolanti e il rafforzamento della parete stessa con una rete paramassi in acciaio zincato. I lavori, il cui progetto è stato curato dal Distretto Montano di Faenza del Consorzio, costeranno 25mila euro.

 

FOTOGALLERY

 

Le opere di messa in sicurezza si sono rese necessarie in seguito al crollo di massi dalla parete rocciosa, con potenziale rischio per la circolazione stradale e l'integrità di alcune abitazioni poste a valle della via Sestetto. L'intervento, richiesto direttamente dall'amministrazione comunale di Castel del Rio, è stato finanziato per intero dal Consorzio di Bonifica della Romagna Occidentale attraverso il programma annuale di manutenzione per interventi di difesa del territorio collinare e montano da fenomeni di dissesto idrogeologico.

 

«Si è trattato di un intervento importante - spiega Rossano Montuschi, responsabile del Distretto Montano di Faenza - perché garantisce la totale sicurezza del transito nella via comunale e salvaguarda dal rischio geologico le abitazioni sottostanti.»

 

«Molto preziosa - aggiunge il presidente del Consorzio di Bonifica della Romagna Occidentale, Alberto Asioli - è stata la collaborazione del Comune di Castel del Rio, che ci ha permesso un tempestivo intervento nella zona a rischio. Il coinvolgimento degli enti pubblici è infatti in casi come questo un elemento determinante nella nostra azione.»

 

Altri interventi da parte del Consorzio, che svolge la propria attività in un comprensorio di circa 200.000 ettari tra il Sillaro a ovest, il Lamone a est, il Reno a nord e lo spartiacque del bacino idrografico a sud, sono in questi mesi in corso di programmazione in diverse zone di competenza in seguito agli intensi eventi meteorologici che hanno caratterizzato il periodo invernale.

 

Per ulteriori informazioni sull'attività del Consorzio di Bonifica della Romagna Occidentale: www.bonificalugo.it, consorzio@bonificalugo.it


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -