Castel Guelfo, rubano centinaia di vestiti all'outlet. Arrestate tre ladre

Castel Guelfo, rubano centinaia di vestiti all'outlet. Arrestate tre ladre

Castel Guelfo, rubano centinaia di vestiti all'outlet. Arrestate tre ladre

IMOLA - I Carabinieri della Stazione di Castel Guelfo hanno arrestato mercoledì pomeriggio tre donne per una serie di furti aggravati commessi in concorso ai danni di sei negozi del centro commerciale "Castel Guelfo The Style Outlet". Le donne, due cittadine peruviane, T.L. del 1983 e R.O. del 1963, ed una napoletana C.V. del 1981, residenti nel milanese e tutte con precedenti specifici, per circa tre ore nel pomeriggio, utilizzando due borse schermate dall'interno con la carta stagnola, hanno fatto da spola fra alcuni negozi del citato centro commerciale ed una renault megane che avevano lasciato nel parcheggio esterno, utilizzata come deposito per la merce rubata.

 

All'interno dei negozi, senza farsi notare, riempivano le due borse schermate, per lo più con capi d'abbigliamento, riuscendo ad allontanarsi senza far suonare il sistema antitaccheggio. Una volta depositata la refurtiva all'interno dell'autovettura, riprendevano con un nuovo giro. Tali continui movimenti non sono però sfuggiti al personale addetto alla vigilanza, che tramite le telecamere a circuito chiuso si è insospettito ed ha chiamato il 112.

 

I militari, giunti immediatamente sul posto, si sono appostati vicino alla vettura delle tre donne, e quando queste si sono avvicinate per depositare un'altra parte del loro bottino, sono intervenuti, arrestandole in flagranza di reato. La successiva perquisizione all'interno del veicolo ha consentito di rinvenire più di un centinaio di capi d'abbigliamento, per un valore complessivo che supera i 6.000 euro e che è stata restituita ai legittimi proprietari.

 

Sono state inoltre acquisite le registrazioni a circuito chiuso che dimostrano il concorso fra le tre autrici dei furti. Giovedì il processo per direttissima: il giudice le ha condannate a due anni e due mesi ognuna, ma nessuna di loro finirà in carcere poiché mamme. Una di loro è in dolce attesa e le altre hanno figli di età inferiore ai tre anni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -