Castel San Pietro, batte la testa contro un masso: grave operaio meldolese

Castel San Pietro, batte la testa contro un masso: grave operaio meldolese

Castel San Pietro, batte la testa contro un masso: grave operaio meldolese

MELDOLA - Un operaio meldolese di 50 anni si trova ricoverato in prognosi all'ospedale "Maggiore" in infortunio sul lavoro avvenuto venerdì mattina in un'azienda in via Viaria. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri e dal personale della Medicina del Lavoro, l'uomo stava spostando dei grossi massi lungo l'argine di una cava profonda circa 3 metri in cui avviene la lavorazione di inerti e betonaggio di proprietà della ditta Cooperativa trasporti Imola di cui è dipendente.

 

In particolare, stava fornendo indicazioni agli altri operai su come collocare le grosse pietre quando, per cause in corso di accertamento, è caduto all'indietro sbattendo la testa contro un masso. Soccorso dai sanitari del 118, presenti sul posto anche con l'elimedica, è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Maggiore di Bologna, ma non è in pericolo di vita.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -