CASTEL SAN PIETRO - La città saluta la primavera con una festa "Very Slow"

CASTEL SAN PIETRO - La città saluta la primavera con una festa "Very Slow"

CASTEL SAN PIETRO TERMA - Al via il "Progetto Città Slow 2007" che propone in marzo un'occasione per festeggiare l'arrivo della primavera nelle Città Slow italiane. Sabato17 e domenica 18 marzo il centro della piccola località termale si animerà grazie alla manifestazione "Very slow", dove saranno presenti altre città romagnole ed italiane che abbracciano la filosofia del cibo di qualità e del ritorno agli antichi sapori.

"E’ una grande occasione per promuovere la filosofia "slow" ma anche i nostri prodotti tipici ed il territorio – afferma l’Assessore al Turismo Sauro Dal Fiume -, così come per conoscere da vicino le eccellenze delle altre città certificate dell’Emilia Romagna: Santa Sofia, Brisighella, Castelnovo Né Monti, Fontanellato, Zibello, Pellegrino Parmense, Borgo Taro. A queste si aggiungeranno altre Città Slow che in questi giorni stanno inviando le adesioni, un po’ da tutta l’Italia".

Nello stand di Castel San Pietro Terme, coordinato dalla Pro Loco, saranno esposti prodotti tipici che hanno ottenuto uno straordinario successo nelle trasferte 2006. Uno spazio importante sarà anche dedicato all’Istituto Alberghiero Bartolomeo Scappi che preparerà le degustazioni per i visitatori, mentre l’attivissimo "Golf Club Comunale Le Fonti" darà la possibilità a tutti, con un impianto gonfiabile in piazza, di 'picchiare' la famosa pallina da golf.
Tanti gli appuntamenti collaterali dedicati ai più giovani: il 17 marzo si terrà la prima camminata a marcia libera "Go-Slow!", con maglietta gratis per tutti gli under 14 e premi Città Slow per le società e le classi scolastiche più numerose, in mattinata invece si terrà il Convegno "Chi va piano, va sano e va lontano". Domenica 18 novità sotto i portici con la Mostra-scambio dei giocattoli usati con il 1° premio Bancarella-Slow.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’Amministrazione comunale – conclude l’Assessore Dal Fiume - crede nella filosofia del "buon vivere" ed in questo tipo di manifestazioni che consentono a Castel San Pietro Terme di essere una città che si distingue dalle altre per la sua accoglienza e la sua capacità di saper fare belle cose. Ce lo dicono spesso i "forestieri" che visitano "Castello", l’unica Città Slow della Provincia di Bologna. Eventi come "Very Slow" sono momenti di festa e relax, ma servono anche a rendere più consapevoli i cittadini del valore del territorio dove loro vivono e che tanti altri c’invidiano".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -