Castel San Pietro: sorpreso a spacciare cocaina, arrestato marocchino

Castel San Pietro: sorpreso a spacciare cocaina, arrestato marocchino

BOLOGNA - I Carabinieri della Stazione di Castel San Pietro Terme, nella nottata tra venerdì e sabato, hanno arrestato S. M., 45enne di origine marocchina, per spaccio di cocaina. L'uomo, nel corso di servizio di osservazione condotto dai militari, è stato sorpreso, a bordo di un furgone a Osteria Grande, nei pressi di via Mazzini, cedere della ‘coca' ad un assuntore.

 

I militari, prontamente intervenuti, gli hanno trovato addosso due involucri contenti la droga nonché 145 euro, in tagli piccoli e medi, provento dell'attività delittuosa. La droga, complessivamente 2 grammi, ed il denaro sono stati sequestrati. Lo spacciatore è stato arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando in attesa della convalida che si è svolta sabato mattina al tribunale di Imola.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'attività si inserisce in un specifico servizio di contrasto dell'Arma al fenomeno dello spaccio di stupefacenti che gi qualche giorno fa, sempre ad Osteria Grande, aveva permesso di arrestare un'altra persona di nazionalità marocchina.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -