Castelbolognese, schiamazzi al parco: il padre di un ragazzo minaccia il Sindaco

Castelbolognese, schiamazzi al parco: il padre di un ragazzo minaccia il Sindaco

(foto di repertorio)-282

CASTEL BOLOGNESE - "La Lega difende i vandali". E' questo il pensiero di Luca Borghesi, componente della segreteria del circolo comunale del Partito Democratico, in merito alla notizia in cui la Lega denuncia che alcuni esponenti del PD e il sindaco Bambi, avrebbero, in modo illegale, fermato giovani presenti nel Parco Biancini. "Io ero presente - dice Borghesi - e il sindaco ha solamente invitato i giovani a tenere un comportamento civile, venendo tra l'altro minacciato dal padre di uno dei ragazzi".

 

"Confermo che per alcune sere si è accompagnato il Sindaco, al parco, per verificarne lo stato di degrado e si è parlato con alcuni giovani che, certamente, non erano a fare quattro chiacchiere. Il padre di uno dei ragazzi presenti, lui si, ha minacciato il sottoscritto e il Sindaco con frasi irripetibili.  Gli atti di vandalismo, contro il parco, sono continui e ingiustificabili. Panche sradicate, giochi rotti, lampioni abbattuti, scritte con vernice, a danno di tutti i contribuenti".

 

"Durante la notte - sostiene Borghesi - non è possibile dormire, a finestre aperte, per gli schiamazzi continui e irriguardosi nei confronti dei cittadini che abitano nei pressi del parco.  A fronte di tutto ciò la LEGA difende i vandali invece di invitare i giovani a comportarsi in modo civile. I cittadini che abitano ( e io ci abito) e che frequentano il parco non tollerano più questa situazione. Il sottoscritto e i cittadini saranno a fianco del Sindaco Bambi per vigilare affinchè questa situazione venga a cessare e ad insegnare ai giovani ( anche a quelli della Lega) a comportarsi in maniera civile e a rispettare la "cosa" pubblica".

 

"Alla Lega un consiglio: che faccia pressioni presso i loro parlamentari per modificare la legge che strangola i Comuni, come il nostro, e che non possono utilizzare risorse per fare assunzioni. Un vigile in più servirebbe ad essere più presenti sul territorio. La Lega è troppo abituata da una parte a sbandierare il federalismo e dall'altra, a Roma, a fare il contrario. Si vedano le leggi che hanno e stanno firmando e che di federalismo poco contengono. L'invito chiaramente - conclude l'esponente del PD - è anche alle forze dell'ordine, a qui si chiede di vigilare maggiormente. Inoltre vorrei precisare che nei prossimi giorni verrà effettuata una raccolta di firme dei cittadini che abitano nei pressi del parco "Biancini" per chiedere più vigilanza e che saranno inviate al Sindaco e al Prefetto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -