Castrocaro, anche il Ministero nell'organizzazione del Festival

Castrocaro, anche il Ministero nell'organizzazione del Festival

Enrico Allegri, Francesco Billi e il Direttore Giorgio Bruno Civello

CASTROCARO - E' stato firmato presso la sede romana del ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca il protocollo d'intesa fra il Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole, e la Direzione Generale dell'alta formazione artistica e musicale, riguardante la Rassegna dei Migliori Diplomati dei Conservatori d'Italia. La manifestazione musicale potrà dunque contare fin dall'anno in corso sulla stretta collaborazione del ministero che affiancherà operativamente il Comune e l'Associazione Castrocaro Classica

 

Alla firma dell'atto erano presenti il Direttore Generale del dicastero Giorgio Bruno Civello, il Dirigente ministeriale AFAM Roberto Morese, l'Assessore alla cultura castrocarese Francesco Billi e Enrico Allegri, Presidente dell'Associazione "Castrocaro Classica" che realizza l'evento per conto del Comune romagnolo.

 

"Questo protocollo" spiega entusiasta il Presidente Allegri "è un riconoscimento importantissimo per tutto il paese. Avremo finalmente accesso ai canali di comunicazione ufficiali del Ministero, in termini di banche dati e promozione verso i Conservatori italiani e i diplomati. La collaborazione col ministero verrà programmata annualmente per realizzare iniziative congiunte al fine di dare sempre maggior sostegno e visibilità alla Rassegna e ai giovani talenti che ormai considerano Castrocaro un appuntamento importante per il loro percorso professionale. Sono grato al Direttore Artistico, a tutti i volontari e musicisti che ci stanno aiutando nelle manifestazioni. L'istituzionalizzazione della Rassegna sembra un punto di arrivo, ma è in realtà è solo l'inizio di un nuovo percorso."

 

Soddisfatto il commento dell'Assessore Billi: "Ringrazio il Dottor Civello e il Dottor Morese per aver riconosciuto la serietà e la qualità che sono alla base delle politiche di questo Comune. Credo che il lavoro di squadra sia sempre produttivo, quindi sono grato al direttore artistico Maestro Braconi, ai giurati della Rassegna, a Castrocaro Classica, ai volontari e a tutti i collaboratori. Al ministero abbiamo parlato anche di promozione del Corpo Bandistico e della "Città della Musica" in generale, confrontandoci con referenti esperti e disponibili. La Rassegna dei Migliori Diplomati è un appuntamento molto considerato a livello nazionale, e comunque la capacità di programmazione e di accreditamento presso le istituzioni è oggi fondamentale, ma per nulla scontata. Continueremo a lavorare così, in modo serio e costante, per incentivare lo sviluppo delle diverse realtà culturali del paese."

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -