Castrocaro, la D'Addario si confessa

Castrocaro, la D'Addario si confessa

Castrocaro, la D'Addario si confessa

CASTROCARO - Patrizia D'Addario è stata ospite a Castrocaro. Nell'occasione ha avuto modo di dire: "Nei vari appuntamenti solo una signora ha avuto un moto d'insofferenza, per fortuna tutti gli altri intervenuti mi hanno dimostrato grande affetto. Voglio approfittare per ringraziare di cuore la gente di Romagna". Che per lei è un'oasi felice, "un angolo di paradiso, bellissimi paesaggi, magnifica cucina. E un'accoglienza che non avevo preventivato".

 

Un affetto lontano anni luce dai giudizi inappellabili dei severi censori e dalla perentorietà di una certa stampa "che ha distorto le notizie, ignorando tutto ciò che ho subito e dando credito ad assurde menzogne". Tra un aneddoto, "ho un passato di artista, ho vinto premi come illusionista in giro per il mondo", e una confessione, "ho preso parte a tante manifestazioni solidaristiche, da una sfilata di moda per una signora affogata dai debiti a Telethon", Patrizia racconta di non aver tratto alcun beneficio economico da tanta popolarità. "Non ho guadagnato una lira, al contrario di tante altre che a Palazzo Grazioli prendevano buste da 10.000 a sera. Molte di loro oggi si dividono tra tv e palazzo Chigi", è quanto ha avuto modo di affermare a Castrocaro.


Per colpa di un comunicato stampa un po' "truffaldino", purtroppo non ben valutato dalla redazione, è stato pubblicato un articolo fuori luogo nei toni e nelle informazioni. Ce ne scusiamo coi lettori e riportiamo sopra una versione che nulla toglie al significato della notizia.

Commenti (11)

  • Avatar anonimo di Paolo1
    Paolo1

    @ dottorzivago Guarda ti quoto davvero volentieri, onore al merito. Purtroppo questo è un paese dove la escot pubblica dei libri e un diplomati itis possono fare giornalismo e poi succede che escono fuori "articoli" come questo

  • Avatar anonimo di manVel
    manVel

    Mah...a me sa tanto di comunicato stampa delle terme come ne ho visti gli scorsi anni. Solitamente quando RO fa interviste gli articoli vengono poi firmati... Ad ogni modo concordo pienamente con Max67 e mmonte!!

  • Avatar anonimo di il bradipo
    il bradipo

    Le perplessità svaniscono e l'articolo fila benissimo se si considera che oggetto delle compiaciute considerazioni dell'autore non è la signorina in questione bensì il Grand Hotel Terme di Castrocaro, con annesso Centro Benessere.

  • Avatar anonimo di Max67
    Max67

    "Mi sono persino ammalata alla tiroide" ha detto la giovane pugliese... E io che pensavo che a far la mig..tta si prendessero altri tipi di malattie!

  • Avatar anonimo di dottorzivago
    dottorzivago

    io ogni tanto vorrei vedere un articolo dedicato a chi lavora facendo asfalto sulle strade e più in generale a chi si ammazza dalla fatica, onestamente. Mi piacerebbe quel mondo, ecco. Dove chi si laurea in lettere con 110 e lode ha più possibilità di vedersi pubblicare un libro. In un mondo dove la gente preferisce comprare un libro per il solo piacere di leggere "il bello". Invece avrei dovuto spiegare ai miei figli di uccidermi (insieme a mia moglie), magari a randellate oppure di "darlo via" au un vip annoiato. In quel modo, avrebbero ricevuto maggiori attenzioni.

  • Avatar anonimo di Sor Perozzi
    Sor Perozzi

    Questo articolo può essere due cose: un capolavoro di ironia oppure una minch**ta colossale. Nel primo caso, complimenti all'anonimo autore. Nel secondo, onestamente non so cosa dire...

  • Avatar anonimo di mmonte
    mmonte

    vergognati e vai a lavorare sotto il sole a raccogliere pomodori!

  • Avatar anonimo di kam
    kam

    cittadinanza onoraria!

  • Avatar anonimo di pecoranera
    pecoranera

    è ora che si cerchi un lavoro .......

  • Avatar anonimo di caccia
    caccia

    ...senza parole..:(

  • Avatar anonimo di Jeffetto
    Jeffetto

    Pulitzer subito!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -