Castrocaro: la vallata del Montone unita contro la crisi

Castrocaro: la vallata del Montone unita contro la crisi

CASTROCARO - Vallata del Montone protagonista dell'incontro promosso da Federimpresa Confartigianato ForlìCesena, martedì 24 marzo, nella sala del Consiglio del Comune di Castrocaro. I lavori sono stati aperti dalla relazione del presidente del comitato zonale Quinto Biondi, che ha evidenziato come l'attuale situazione di crisi colpisca ancora più pesantemente la vallata, caratterizzata, negli ultimi anni, da fallimenti e chiusure di importanti aziende.

 

"In passato l'area si caratterizzava per i micro-distretti  legati  a  particolari  settori  produttivi  quali  il tessile e abbigliamento, la lavorazione della pelle, del legno e del ferro, nonché l'estrazione della pietra serena. Attività che creavano garanzie di occupazione e sviluppo. Tra ridimensionamenti, chiusure e delocalizzazioni produttive il territorio si è fortemente impoverito, oggi è cambiata la modalità del fare impresa, l'imprenditoria è costituita principalmente da aziende individuali legate ai settori dell'edilizia e della  metalmeccanica,  frutto  più  di  un  fenomeno di frammentazione delle imprese strutturate che non di vera e propria  espansione dei settori e dall'artigianato di servizio, indispensabile per garantire la permanenza dei cittadini nella vallata." L'imprenditore ha poi concluso "certo esistono ancora realtà importanti, tenute in vita dalla caparbietà degli imprenditori, che hanno un forte legame con quest'area, ma occorre favorire le opportunità di sviluppo, incentivando l'insediamento di nuove realtà produttive."


Tra le priorità indicate dai presenti la necessità di infrastrutture viarie adeguate, in particolar modo per le imprese dell'area rocchigiana, penalizzate dai ritardi nell'ammodernamento della SS67 e la disponibilità di un collegamento ADSL, che consenta agli abitanti della vallata di usufruire pienamente delle opportunità offerte dalla rete.
Tema chiave per la ripresa anche il potenziamento di politiche per lo sviluppo turistico, l'area offre risorse naturali di grande fascino, dal parco naturale alla cascata dell'Acquacheta, sino al complesso termale di Castrocaro, preziose opportunità di sviluppo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Al dibattito sono intervenuti anche il presidente e il segretario di Federimpresa Confartigianato, Stefano Ruffilli e Stefano Bernacci, che hanno presentato gli interventi portati avanti dall'Associazione per superare la congiuntura.
Particolare interesse ha suscitato nella platea l'idea di creare assieme alle banche locali, una linea di credito ad hoc per le piccole imprese, che, attualmente, incontrano notevoli difficoltà nell'accesso ai finanziamenti bancari.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -