Castrocaro: le iniziative estive al parco delle Terme

Castrocaro: le iniziative estive al parco delle Terme

CASTROCARO - Accesso gratuito per tutti, piscina e giochi per bambini rinnovati, nuove attività di intrattenimento serale. Queste le principali novità del Parco delle Terme di Castrocaro per la stagione estiva 2009, partita da alcuni giorni. Silvano Verlicchi, amministratore delegato di Salsubium Spa, la società di gestione delle Terme, pone l'attenzione soprattutto sulla novità dell'apertura gratuita del Parco (di proprietà privata), dal lunedì al sabato dalle 7,30 alle 20, la domenica dalle 9,30 alle 20.

 

"La nostra realtà imprenditoriale - dice - dopo aver reso più accoglienti gli ambienti delle Terme, potenziato l'offerta sanitaria e, ultimamente, realizzato il solarium sul terrazzo del Grand Hotel, ha deciso di riqualificare il compendio termale anche gli aspetti più ludici ad ambientali. Abbiamo perciò scelto di rendere accessibile a tutti il meraviglioso parco, rilevandola come un'esigenza sentita dagli stessi castrocaresi. E' un parco dotato di una quantità di piante secolari, che risale ai primi del Novecento ed offre ai visitatori la possibilità di conoscere, amare e studiarne la natura. Esiste infatti un percorso didattico che consente di individuare ed osservare le principali piante selezionate per il loro interesse botanico e per la loro maestosa bellezza".

 

Il parco si estende su una superficie di otto ettari ed è percorso da una fitta rete di sentieri per complessivi 16 chilometri. Sono previste visite guidate gratuite per gruppi e scolaresche su prenotazione (info 0543-412711, www.termedicastrocaro.it).

 

Salsubium Spa ha inoltre cercato di valorizzare tutto ciò che esiste all'interno del parco: il bar, la piscina, la zona ballo, l'area giochi per i bambini (inserendo nuovi gonfiabili gratuiti), il minigolf ed altri servizi. Il tutto finalizzato a rendere ancor più gradevole l'accoglienza in un luogo verde di grande tranquillità. Daniele Valli, direttore del Grand Hotel, ricorda le attività principali: "La piscina propone corsi di acqua-gym, acqua-step ed acqua-gag (info e prenotazioni 0543-412810, magicheacque@termedicastrocaro.it). Inoltre la mattina, dal lunedì al venerdì, alle 8,30 ed alle 9,15, all'interno del parco i nostri istruttori organizzano un "risveglio muscolare". Chiunque può partecipare: basta avere scarpe da jogging ed un abbigliamento sportivo. Per quanto riguarda invece le attività serali, il martedì in piscina dalle 19 alle 24 proponiamo un aperitivo lungo chiamato "La Dolce Vita", una sorta di "happy hour" termale. L'ingresso è gratuito e la consumazione non obbligatoria. A pagamento, si può fare anche il bagno in piscina sotto le stelle".

 

Altra novità di questa estate, il bar del parco è stato affidato in gestione diretta a due castrocaresi, Luca Guidetti e Claudio Agnoletti, che lo conducono assieme alle loro mogli. "Siamo onorati di questa opportunità che ci viene data - dicono - vogliamo che il parco ed in particolare l'area attorno al bar torni ad essere un centro di ritrovo per i castrocaresi. E dopo i primi giorni di apertura, i risultati sono incoraggianti".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di claudio per la partecipazione democratica
    claudio per la partecipazione democratica

    Nell'articolo (evidentemente un comunicato stampa) si legge «... Parco (di proprietà privata)» Mi sfugge qualcosa ... la proprietà del patrimonio termale (tutti i beni immobili) fino a poco fa mi risultava essere di proprietà al 51% di Comune, Provincia e Regione ... il restante 49 di proprietà privata! E' successo qualcosa che i cittadini castrocaresi non sanno? Per caso la parte pubblica ha ceduto quate di proprietà alla parte privata?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -