Castrocaro, Pini (Lega): "Sul festival sono finite le sceneggiate. Ora parleranno i fatti"

Castrocaro, Pini (Lega): "Sul festival sono finite le sceneggiate. Ora parleranno i fatti"

CASTROCARO - "Di tante sceneggiate che ho visto in vita mia questa sul Festival di Castrocaro da parte del sig. Vitola è stata sicuramente la più sgradevole; sia per l'interlocutore, sia per i toni e per i contenuti. Ma tant'è, anche le sceneggiate più raffazzonate hanno una fine. Ora parliamo di cose serie e facciamo chiarezza: RAI spa ha da tempo e ufficialmente manifestato interesse ad acquisire i diritti di trasmissione dal Comune. Gli esiti della trattativa si avranno a breve e a quel punto saranno i fatti a parlare".

 

Dopo esser stato più volte chiamato in causa "a sproposito e in maniera alquanto inopportuna" rompe il silenzio Gianluca Pini, ossia l'incaricato del Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole a traghettare verso il rilancio la tradizionale kermesse canora del comune termale.

 

"Incarico assolutamente gratuito - precisa il deputato forlivese - che mi è stato conferito ancora a dicembre 2007 per il semplice fatto che la mia presenza settimanale a Roma e la conoscenza dei meccanismi Rai ha da un lato evitato inutili costi di trasferta ai dirigenti del Comune e dall'altro agevolato una trattativa comunque difficile visti i notevoli tagli di produzione previsti da RAI per il 2008. Pertanto - prosegue Pini - chi ha parlato nei giorni scorsi di un rischio sulla messa in onda della finale lo ha fatto senza cognizione di causa, nella migliore delle ipotesi. Non voglio infatti pensare che certe informazioni false siano state diffuse solo per creare stupidi e inesistenti allarmismi nell'improbabile tentativo di confondere le acque e creare tensione nella cittadinanza".

 

Pini ha poi puntualizzato di "aver agito nell'esclusivo interesse del Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole, così come da mandato conferito; già il risparmio dei costi di trasferte è un primo obbiettivo". Pini ha concluso precisando che "il mio ruolo nella vicenda ! si conclude con la firma del contratto. Se poi il Comune avrà ancora bisogno, io sono a disposizione. Come sempre."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -